Uncategorized

Analisi tecnica e dati del valore Bitcoin: Fino dove può arrivare il Bitcoin nel 2020?

Anche se abbiamo visto Bitcoin a nuovi massimi nell’agosto 2020 quando la cripto ha toccato il valore di 12.323€, molti analisti suggeriscono che questa corsa al rialzo non è stata l’ultima di BTC. Il valore del Bitcoin è sceso del -10% in un solo giorno con i primi giorni di settembre, tuttavia, la crypto è presto andata in rimbalzo, ora si è avvicinata a 11.000€ con un prezzo di 10.853€. Il valore di mercato ha superato  200 miliardi, mantenendo BTC in cima alla classifica delee crypto con oltre il 50% di dominio del mercato. Mentre il Bitcoin sta avanzando verso gli 11.000€, quale potrebbe essere il valore Bitcoin più alto previsto per il 2020?

Il valore Bitcoin previsto per il 2020: Fin dove può arrivare il Bitcoin nel 2020?

Cryptocurrency Coin Blockchain - Free photo on Pixabay

Il Bitcoin ha segnato un nuovo massimo per l’anno in cui ha toccato il valore di 12.323€ il 17 agosto. Quella breve ma forte corsa di tori ha portato altre crypto a nuovi massimi per l’anno in quanto questi asset hanno seguito la traiettoria di BTC essendo la crypto più dominante sul mercato. Il valore di BTC EUR è sceso il giorno dopo e la crypto ha iniziato a scendere sotto i suoi livelli di supporto di 10.500€, 11.000€ e 11.500€. Meno di due settimane dopo un importante calo del -10% in un solo giorno,  Bitcoin ha recuperato, arrivando al prezzo settimanale più alto di oltre 10.700€ e successivamente superando i 10.859€ e avvicinandosi alla soglia dei 10.900€ e 11.000€. Nel caso in cui BTC trovasse il suo vecchio supporto a 11.100€, avrebbe maggiori possibilità di rimanere sopra gli 11.000€ e di tornare a 12.000€ e oltre quel prezzo. Gli analisti sono convinti che lo slancio legato al dimezzamento di maggio dovrebbe spingere il prezzo BTC EUR a 13.000€ e 15.000€ entro la fine del 2020 e l’inizio del 2021. Lo slancio post-salvataggio appare dopo ogni dimezzamento, con l’ultimo in arrivo nel maggio 2020, quando le ricompense minerarie della BTC sono state ancora una volta ridotte del 50%. Il processo di dimezzamento è dovuto alla regolazione dell’offerta di BTC e alla prevenzione dell’inflazione, mentre non può essere creata nessuna nuova BTC dopo che il limite di offerta totale è stato raggiunto a 21 milioni di unità di Bitcoin. Il periodo post-salvataggio può durare da diversi mesi fino ad un anno, ed è per questo che gli analisti si aspettano di vedere BTC ad un nuovo massimo entro maggio 2021 al più tardi.

Ci saranno bull o bears per il Bitcoin con la fine del 2020?

File:Bitcoin exchange BTC-e log scale.png - Wikimedia Commons

Bulls e Bears, così come il trading laterale, sono una parte naturale dell’ecosistema del trading – questi cicli dipendono molto da numerosi fattori, tra cui l’hype, il sentimento e i fattori tecnici, così come le notizie e gli eventi come il dimezzamento. Questi cicli cambiano costantemente secondo un certo modello determinato da trader esperti, in modo da poter trarre profitto dall’investimento in BTC e dal trading delle crypto. Gli attuali tori possono continuare a spingere il valore di Bitcoin a 11.000€ da dove BTC potrebbe cambiare fase ed entrare in trend ribassisti. Nel caso il supporto venga riaffermato a 11.000€ e oltre, BTC potrebbe rimanere al di sopra di questi livelli di prezzo. Tuttavia, BTC potrebbe facilmente tornare ai minimi di questa settimana a 10.200€ con il prossimo trend negativo. È meno probabile che BTC scenda sotto i 10.000€ nel 2020.